Home Page Docenti
pix_trasprente
Portale UniorHome PageAggiungi pagina ai preferitiWeb MailStampa la pagina
pix_trasprente
   Italiano - English  pix_trasprente
  A+  pix   a-  
pix_trasprente

  Gestione pagine personali docenti

Per gestire la propria pagina personale, gli avvisi in bacheca, i contenuti relativi a insegnamenti, curriculum vitae, pubblicazioni, collaborazioni, temi e link di ricerca.


pix_trasprente
Pagina personale


Giornata di bioetica per gli studenti de LĺOrientale File Word 

La locandina ed alcune foto della giornata di bioetica per gli studenti de L’Orientale organizzata martedì 18 maggio 2010 dal CIRB (Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica) e dalla nostra Università.

 

Presentazione del testo "Carta Straccia. Economia dei diritti sospesi" al Salone Internazionale del Libro di Torino File PDF 

In allegato la locandina della Presentazione a Torino di Carta Straccia. Economia dei diritti sospesi, a cura di Antonio Esposito e Luigia Melillo, prefazione di Raffaele Cantone, ad est dell’equatore 2011.

I diritti d’autore del libro saranno interamente destinati al Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli per essere attribuiti, attraverso il giudizio della giuria giovani dello stesso, ad opere in concorso.



Foto con il rettore Walter A. Lorenz dellĺUniversitÓ di Bolzano File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

momento della prolusione File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

con il Rettore Prof.re Walter A. Lorenz e la Prorettrice Prof.ssa Gabriella Dodero File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

con il Magnifico Rettore Walter A. Lorenz File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

un momento dell’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’UniversitÓ di Bolzano con il Rettore Prof.re Walter A. Lorenz e la Prorettrice Prof.ssa Gabriella Dodero File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

Un momento dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’UniversitÓ di Bolzano File PDF 
Dalla prolusione tenuta per l’inizio dell’Anno Accademico dell’Università di Bolzano, estratti di foto e documenti

Indesiderabili. Incontro del 3 giugno a p.zzo Giusso File PDF 

3 giugno, all’Orientale una giornata per “gli indesiderabili”

 Il film/documentario“La neve, la prima volta” di Valerio Cataldi e il libro “Cronache  da un manicomio criminale” di Dell’Aquila e Esposito, gli spunti per discutere di migranti, richiedenti asilo ed internati. Tra gli interventi Giuseppe Cataldi, Assunta Signorelli, Peppe Pagano, Alex Zanotelli.

Una giornata per “Gli indesiderabili. Migranti, richiedenti asilo, internati”. Si conclude così il  3 giugno la II Edizione del corso “La tutela dei diritti umani in Europa” promosso dalla Cattedra Jean Monnet Ad Personam di cui è titolare Giuseppe Cataldi, docente di diritto internazionale dell’Università L’Orientale di Napoli. Nella sede di Palazzo Giusso dell’Ateneo, martedì prossimo, dalle 9,30 alle 18,30, si alterneranno studiosi, ricercatori, psichiatri, giornalisti, attivisti, per discutere di politiche, modalità e prassi di respingimento e internamento destinate a quanti, migranti, richiedenti asilo, folli, sono considerati indesiderabili. Ma sarà anche un momento di riflessione sulle forme di lotta per non arrendersi alla banalità del "non può essere altrimenti", con la partecipazione delle associazioni che portano avanti le Campagne “MaiPiùCie” e “StopOPG”.

 La giornata è divisa in due sessioni. La prima (9,30 - 13,30), partirà dalla proiezione del film documentario "La neve, la prima volta" del giornalista RAI Valerio Cataldi. Prodotto per TG2 Dossier, con il patrocinio dell’Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite, ricostruisce quattro storie per raccontare il naufragio del 3 ottobre 2013 a Lampedusa di un barcone carico di migranti (i cui corpi ammassati in fondo al mare proprio in queste ultime settimane sono stati mostrati in un tragico video) e il naufragio dell’accoglienza riservata ai superstiti (che ha avuto il culmine nelle immagini della “doccia” antiscabbia). Dopo l’anteprima a Roma e il passaggio sulle reti RAI, il documentario sta girando in queste settimane in molte città e università italiane. Questa è la prima proiezione pubblica napoletana, e sarà anche l’occasione per sostenere la campagna promossa dal "Comitato tre ottobre" per istituire in questa data, in Italia e in Europa, la giornata della memoria e dell’accoglienza. Nel corso della mattinata, che avrà le conclusioni di Padre Alex Zanotelli, interverranno Tareke Brhane (presidente Comitato Tre Ottobre), Maria Cristina Ercolessi, Adele Del Guercio e Carlo De Angelo (Università L’Orientale), Vania Chiarolanza (Associazione Garibaldi 101 - Camapagna MaiPiùCie).

La seconda sessione (15,30 - 18,30), invece, metterà al centro il tema degli Ospedali Psichaitrici Giudiziari e delle politiche e prassi di tutela della salute mentale.  Si partirà dal libro (e dal video correlato) "Cronache da un manicomio criminale", di Dario Stefano Dell’Aquila e Antonio Esposito, che ricostruisce una vicenda del 1974, quando un internato, Aldo Trivini, denunciò con un memoriale redatto in prima persona gli abusi, le violenze, le morti che avvenivano tra le mura del manicomio criminale di Aversa. Questo documento, straordinario nella sua unicità, viene qui pubblicato integralmente per la prima volta. Da esso scaturì un processo che rese nota una terribile realtà. Tra passato e  presente, a quarant’anni di distanza, i due ricercatori ricostruiscono la vicenda, atroce e attuale, di quelli che oggi sono chiamati Ospedali psichiatrici giudiziari. Il loro definitivo superamento è legato alla legge appena approvata alla Camera, che, dopo due proroghe, fissa la definitiva chiusura  al I aprile 2015. Pur con alcuni indicazioni positive, restano i dubbi legati alle nuove scatole di contenimento che sostituiranno gli OPG, le cosiddette REMS (Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza) e, più in generale alle politiche e le prassi di tutela della salute mentale. Con gli autori ne discuteranno Assunta Signorelli e Teresa Capacchione (psichiatre), Luigia Melillo (Università L’Orientale),  Peppe Pagano (Nuovo Consorzio Organizzato - campagna Stop OPG). E’ stato invitato a concludere Goffredo Fofi (rivista "Lo Straniero").

Chiuderà la giornata il monologo teatrale "Buio" di Maurizio Tieri con Edoardo Sorgente





pix_trasprente

© Copyright Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"