Home Page Docenti
pix_trasprente
Portale UniorHome PageAggiungi pagina ai preferitiWeb MailStampa la pagina
pix_trasprente
   Italiano - English  pix_trasprente
  A+  pix   a-  
pix_trasprente

  Gestione pagine personali docenti

Per gestire la propria pagina personale, gli avvisi in bacheca, i contenuti relativi a insegnamenti, curriculum vitae, pubblicazioni, collaborazioni, temi e link di ricerca.


pix_trasprente
Pagina personale

Michele Bernardini è nato a Roma il 14 febbraio 1960.

Corso degli studi

14 marzo 1985 – Laurea in Lettere all’Università di Roma “La Sapienza” con la votazione di 110 e lode\110.

1985 – idoneità nel concorso CNR bandito il 7\10\85 (Bando n. 201.08.22) per 7 borse di studio in Italia con la votazione di 50,68\70.

25 giugno 1991 – titolo di Dottore di ricerca in Iranistica (III ciclo) presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.

 

Carriera accademica

1992 – Dal 16 ottobre 1992 al 1 marzo 2002, ha svolto la funzione di ricercatore in Lingua e letteratura persiana universitario presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, dopo aver sostenuto e vinto concorso pubblico; nel dicembre del 1995 ha ottenuto la conferma in ruolo.

2001 – Con decreto rettorale dell’Università di Venezia (G.U. del 17/10/2001) è risultato idoneo a un concorso per la valutazione comparativa di n.1 posto di professore di Seconda fascia settore disciplinare L13D (attualmente L-Or/15).

2002 – Il 1 marzo 2002 ha preso servizio come Professore Associato di Lingua e Letteratura persiana (raggr. L-Or/15), presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.

2014 – Nel febbraio del 2014 ha ottenuto con giudizio unanime l’abilitazione nazionale come professore di I fascia nel settore 10/N1 

2016 – Il 1 giugno 2016 ha preso servizio come Professore ordinario in Lingua e Letteratura persiana (raggr- L-Or/15).

 

 

Esperienze lavorative extrauniversitarie

1987-1988 – Negli anni 1987 e 1988 ha collaborato con il Museo Nazionale d’Arte Orientale in Roma.

1988-2002 – Dal 1988 al 2002 ha collaborato con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana all’Enciclopedia dell’Arte Medievale (11 volumi apparsi).

 

Incarichi in istituzioni straniere

2000-2015 – Dall’anno 2000 all’anno 2015 è stato incaricato dal Ministero degli Esteri della Repubblica Francese in una commissione per la valutazione dell’operato degli Istituti di Cultura Francese in Turchia (Institut Français d’Études Anatoliennes, G. Dumézil, Istanbul), in Iran (Institut Français de Recherche en Iran, Tehran) e in Uzbekistan, IFEAC (Institut Français d’Études sur l’Asie Centrale, Tashkent).

2005 – È stato incaricato di tenere il terzo ciclo di lezioni “Latifeh et Ehsan Yarshater” (21, 23, 25, 28, 30 novembre 2005) presso il Collège de France a Parigi.

2010 – Nel 2010 è entrato a far parte del comitato scientifico della BULAC (Bibliothèque Universitaire des Langues et Civilisations), nell’ambito della costituzione di una nuova biblioteca orientalistica a Parigi.

 

Partecipazione a comitati editoriali e direzione di riviste

Dal 1996 fa parte della redazione della rivista Oriente Moderno. Dal 1999 è capo redattore e dal 2009 è vicedirettore della rivista.

Ha fatto parte della redazione degli Annali dell’Istituto Universitario Orientale di Napoli dal 1997 al 1999. Attualmente è deirettore respondabile della rivista.

È stato fondatore e condirettore insieme a Kate Fleet (Skilliter Centre for Ottoman Studies, Newnham College, Cambridge) della rivista Eurasian Studies (nrr. I-V 2002-2006). Dal 2007 è condirettore della rivista insieme a Jürgen Paul (nrr VI-XIII 2007-2015).

È membro del comitato scientifico della Series Catalogorum, pubblicata dall’Istituto per l’Oriente C.A. Nallino e dal CNRS, “Monde Iranien” (9 volumi pubblicati 2004-2019).

 

Organizzazione di mostre e convegni

Nel corso del 2002 ha fatto parte del Comitato organizzatore per la mostra Il Trionfo sul tempo. Manoscritti illustrati dell’Accademia dei Lincei tenutasi in Roma, Palazzo Poli dal 27 novembre 2002 al 26 gennaio 2003.

Ha organizzato insieme a Fabio Troncarelli dell’Università della Tuscia, il convegno, Il Testo, il supporto e la funzione, le metodologie orientalistiche e quelle tradizionali d’Occidente, tenutosi a Cortona e a Viterbo tra il 13 e il 15 novembre 2003, nell’ambito di un’iniziativa coordinata tra Università di Napoli, “l’Orientale”, Comune di Cortona, Università di Viterbo, la Tuscia, Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente.

Ha organizzato insieme a Encarnación Sánchez García il convegno internazionale: La Spagna e l’Oriente Islamico (Impero ottomano, Persia, Asia Centrale) nei secoli XV e XVI / Spain and the Islamic East (Ottoman Empire, Iran and Central Asia) during the 15th and the 16th centuries, che si è tenuto presso l’Università di Napoli “L’Orientale” tra il 30 settembre e il 2 ottobre 2004.

Il 6 e il 7 dicembre 2012 ha coordinato e organizzato insieme a Roberto Tottoli (UNIOR) e Maria Szuppe (CNRS, “Mondes iranien et indien”), la 3eme Journée de la Series Catalogorum e il colloquio Codex and Text. (Università di Napoli “l’Orientale”)

Nel 2015 è stato nominato membro del comitato scientifico e presidente promotore del 15th International Congress of Turkish Art che si è svolto a Napoli presso l’Università “l’Orientale” dal 16 al 18 settembre 2015.

 

Incarichi universitari e partecipazione ad organi collegiali

2006-2007 – Nell’Anno A.A. 2006-2007 è stato eletto responsabile del triennio del corso di laurea in Studi Comparatistici dell’Università di Napoli “L’Orientale”.

2012-2015 – Negli Anni accademici 2012-2015 è stato coordinatore del Corso di Studio in Lingue e culture orientali e africane. Negli stessi anni è stato anche Presidente del collegio d’Area didattica in Studi orientali e africani.

È membro del collegio dei docenti del dottorato di Ricerca TIAC (Turchia Iran e Asia centrale) attivato presso l’Università di Napoli “L’Orientale”.

2013 – È membro dal 2013 del collegio dei docenti del dottorato di ricerca del Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo.

2015 – Il 27 ottobre 2015 è stato eletto Direttore del Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo. Il 20/11/2015 ha ricevuto la nomina con decreto rettorale (n° 892, prot. n° 24629 del 20/11/2015). Il Mandato quadriennale è iniziato il 1 gennaio 2016.

2015 – Il 24 novembre 2015 è stato nominato membro del Senato Accademico dell’Università di Napoli “L’Orientale”, con decreto rettorale (n° 907, prot. n. 24866, del 24/11/2015).

 

Affiliazione a soocietà scientifiche

È socio dell’Istituto Per l’Oriente Carlo Alfonso Nallino.

È socio della Societas Iranologica Europea.

È socio dell’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente.

È socio della Société Asiatique (Parigi).

È stato vice presidente dell’ASIAC (Associazione di Studi Italiani sull’Asia Centrale).

È il vice presidente della Société Européenne pour l'Etude des Civilisations de l'Himalaya et de l'Asie Centrale (Parigi).

 

Premi

2010 – First Honorable Mention nel The Saidi-Sirjani Book Award dell’International Society for Iranian Studies (USA).

 



pix_trasprente

© Copyright Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"